CORSO DI FORMAZIONE RSPP- DATORE DI LAVORO

torna alla lista corsi
CORSO DI FORMAZIONE RSPP- DATORE DI LAVORO
CORSO DI FORMAZIONE RSPP- DATORE DI LAVORO

Il corso RSPP Datore di Lavoro Rischio Basso 16 ore è disciplinato dall’art. 34 comma 2, del D.Lgs. 81/08, correttivo dal D.Lgs. 106/09 e dall'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.
L'art. 2 comma 1 lett. b) del D. Lgs. 81/08 definisce "Datore di Lavoro" il soggetto titolare del rapporto di lavoro con il lavoratore o, comunque, il soggetto che, secondo il tipo e l’assetto dell’organizzazione nel cui ambito il lavoratore presta la propria attività, ha la responsabilità dell’organizzazione stessa o dell’unità produttiva in quanto esercita i poteri decisionali e di spesa. Nelle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165(N), per datore di lavoro si intende il dirigente al quale spettano i poteri di gestione, ovvero il funzionario non avente qualifica dirigenziale, nei soli casi in cui quest’ultimo sia preposto ad un ufficio avente autonomia gestionale, individuato dall’organo di vertice delle singole amministrazioni tenendo conto dell’ubicazione e dell’ambito funzionale degli uffici nei quali viene svolta l’attività, e dotato di autonomi poteri decisionali e di spesa. In caso di omessa individuazione, o di individuazione non conforme ai criteri sopra indicati, il datore di lavoro coincide con l’organo di vertice medesimo.

Il corso è rivolto a tutti i datori di lavoro che intendono ricoprire direttamente i compiti di responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi.

Il corso RSPP Datore di Lavoro Rischio Basso ha come obbiettivo di fornire ai datori di lavoro le competenze fondamentali in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro necessarie per svolgere i compiti previsti dalla normativa.

Rischio basso (16 ore):
·         Uffici e Servizi
·         Commercio
·         Artigianato
·         Turismo
Il datore di lavoro potrà assumere in proprio le funzioni di RSPP nei seguenti casi:
·         Aziende artigiane e industriali(1): fino a 30 addetti
·         Aziende agricole e zootecniche : fino a 30 addetti
·         Aziende della pesca : fino a 20 addetti
·         Altre aziende : fino a 200 addetti
(1) (allegato II del D.Lgs. n. 81/2008) - Escluse le aziende industriali di cui all'art. 1 del D.P.R. 17 maggio 1988, n. 175 e s.m.i., soggette all'obbligo di dichiarazione o notifica ai sensi degli articoli 4 e 6 del decreto stesso, le centrali termoelettriche, gli impianti ed i laboratori nucleari, le aziende estrattive e altre attività minerarie, le aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni, le strutture di ricovero e cura sia pubbliche sia private.

Nel caso in cui non sia possibile per il datore di lavoro l'assunzione dell'incarico di RSPP, si dovrà provvedere ad incaricare un impiegato interno o rivolgersi ad un RSPP esterno. La funzione di RSPP interno o esterno all'azienda prevede la qualificazione delle figure preposte attraverso la frequentazione di specifici corsi di formazione: RSPP modulo A, modulo B, eventuali B specialistici, modulo C.

I moduli 1 e 2 (normativo e gestionale), della durata di 8 ore, possono essere erogati in modalità e-learning come previsto dall’allegato V dell’Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016, mentre i moduli 3 e 4 (tecnico e relazionale) devono essere svolti in aula o in videoconferenza.
I Legali Rappresentanti che svolgono il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

A chi è rivolto il corso di rischio basso

Tale corso della durata di 16 ore è rivolto ai titolari di attività economiche come:

  • alberghi;
  • ristoranti;
  • aziende del settore del commercio all'ingrosso e al dettaglio, o
  • attività artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazioni veicoli, parrucchierie ecc..)
  • agenzie immobiliari;
  • aziende di informatica;
  • associazioni ricreative/culturali/sportive;

A chi è rivolto il corso di rischio medio

Il corso di rischio medio è obbligatorio per i datori di lavoro RSPP dei seguenti settori:

  • agricoltura;
  • pesca;
  • trasporti;
  • magazzinaggio;
  • comunicazioni;
  • assistenza sociale non residenziale;
  • pubblica amministrazione;
  • istruzione;

Corso Rspp datore di lavoro: Normativa, chi può farlo, è valido online?

Già in altre sedi abbiamo parlato di Rspp Datore di Lavoro, spiegando i casi in cui era possibile per il DL ricoprire in prima persona il ruolo di responsabile del servizio di prevenzione e protezione, soffermandoci sui doveri che da ciò derivano.
Ai sensi del D.lgs 81/08 e degli Accordi tra Stato e Regioni, tra tali obblighi figura quello formativo, assolvibile con corsi di formazione iniziale e corsi di aggiornamento. Oggi ci occuperemo di approfondire l'argomento.

Formazione RSPP datore di lavoro: Normativa

Nel testo unico, la possibilità di svolgere il ruolo di DLSPP nella propria azienda è sancita da:

  • articolo 31, comma 6 che indica i casi in cui è possibile farlo;
  • articolo 34 che ne norma le modalità;

Nello specifico l'articolo 34 al comma 2 afferma che "Il datore di lavoro che intende svolgere i compiti di cui al comma 1, deve frequentare corsi di formazione, di durata minima di 16 ore e massima di 48 ore, adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative".
Al comma 3 dello stesso articolo viene fatta la seguente precisazione "è altresì tenuto a frequentare corsi di aggiornamento nel rispetto di quanto previsto".

Cos'è il corso per Datore di Lavoro RSPP?

Si tratta del percorso formativo previsto dall'articolo 34 la cui durata è normata dall'articolo di cui sopra, nello specifico si tratta di nozioni tecniche e teoriche volte ad istruire il datore di lavoro in modo da renderlo in grado di provvedere al servizio di prevenzione e protezione.
I moduli e contenuti minimi sono anch'essi stabiliti per legge, ma la particolarità è che si differenziano in durata in base al livello di rischio presente in azienda.
Nello specifico si divide in:

  • corso rspp datore di lavoro rischio basso - durata 16 ore;
  • corso rspp datore di lavoro rischio medio - durata 32 ore;
  • corso rspp datore di lavoro rischio alto - durata 48 ore;

Ricordiamo che il livello di rischio di un'azienda deriva dal Macrosettore economico in cui essa viene collocata in base al suo Codice ATECO.
VEDI ANCHE:Codice Ateco - cos'è, com'è fatto, a cosa serve, come trovarlo

Corso Rspp datore di lavoro: chi può farlo?

A poter fare il corso per rivestire il ruolo di Responsabile del servizio prevenzione e protezione sono i datori di lavoro delle seguenti aziende:

  • Aziende artigiane e industriali fino a 30 Dipendenti;
  • Aziende agricole e zootecniche fino a 30 Dipendenti;
  • Aziende della pesca fino a 20 Dipendenti;
  • Altre Aziende fino a 200 Dipendenti;

Questo è quanto contenuto nell'articolo 31, ma nello specifico ci teniamo a fornirvi qualche esempio sulle varie tipologie di aziende che rientrano in questa descrizione e il livello di rischio corrispondente.

A chi è rivolto il corso di rischio basso

Tale corso della durata di 16 ore è rivolto ai titolari di attività economiche come:

  • alberghi;
  • ristoranti;
  • aziende del settore del commercio all'ingrosso e al dettaglio, o
  • attività artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazioni veicoli, parrucchierie ecc..)
  • agenzie immobiliari;
  • aziende di informatica;
  • associazioni ricreative/culturali/sportive;

A chi è rivolto il corso di rischio medio

Il corso di rischio medio è obbligatorio per i datori di lavoro RSPP dei seguenti settori:

  • agricoltura;
  • pesca;
  • trasporti;
  • magazzinaggio;
  • comunicazioni;
  • assistenza sociale non residenziale;
  • pubblica amministrazione;
  • istruzione;

A chi è rivolto il corso di rischio alto

Il corso di rischio alto è rivolto ai titolari delle aziende di settori come:

  • industrie alimentari;
  • edilizia;
  • settori esposti a rischio elettrico;
  • sanità;
  • estrazioni minerali;
  • costruzioni;
  • produzione e lavorazione metalli;
Il corso ha l'obiettivo di formare i Datori di lavoro rispetto alle fondamentali competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro, per permettere lo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione in azienda.
 

Ogni quanto aggiornare l'attestato

La normativa prevede che l'attestato abbia una validità di 5 anni, entro i quali deve obbligatoriamente essere rinnovato con corsi di aggiornamento per rspp datore di lavoro, anch'essi dalla durata variabile a seconda del livello di rischio aziendale secondo il seguente schema:

  • rischio basso - durata 6 ore;
  • rischio medio - durata 10 ore;
  • rischio alto - durata 12 ore;
Programma Corso
Modulo 1. normativo-giuridico:
  • Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori.
  • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa.
  • La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di responsabilità giuridica ex D.Lgs. 231/2001 e s.m.i..
  • Il sistema istituzionale della prevenzione.
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi e responsabilità.
  • Il sistema di qualificazione delle imprese.
Modulo 2. gestionale:
  • I criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi.
  • La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi.
  • La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori.
  • Il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità e metodologie).
  • I modelli di organizzazione e gestione della sicurezza.
  • Gli obblighi connessi ai contratti d'appalto o d'opera o di somministrazione.
  • Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza.
  • La gestione della documentazione tecnico amministrativa.
  • L'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze.
Modulo 3. tecnico - individuazione e valutazione dei rischi:
  • I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.
  • Il rischio da Stress Lavoro-Correlato.
  • I rischi ricollegabili al genere, all'età ed alla provenienza da altri paesi.
  • I dispositivi di protezione individuale
  • La sorveglianza sanitaria.
Modulo 4. relazionale - formazione e consultazione dei lavoratori:
  • L'informazione, la formazione e l'addestramento.
  • Le tecniche di comunicazione.
  • Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda.
  • La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
  • Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
Inizio Corso: 14/03/24
Fine Corso: 24/04/24

Caratteristiche

  • Ore 48
  • Posti Disponibili 30
  • Categoria Salute e Sicurezza
  • NON iscritti 150,00 €
  • ISCRITTI C.E. di Capitanata 70,00 €