CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI

torna alla lista corsi
CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI
CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI , AI SENSI DEL D. LGS. 81/2008 E S.M.I.

Come meglio evidenziato nelle pagine successive il corso si articola in 40 ore, suddivise in 4 moduli:
  • Modulo giuridico (8 ore FAD/Presenza)
  • Modulo tecnico (4 ore FAD/Presenza)
  • Modulo metodologico/organizzativo (4 ore FAD/Presenza)
  • Parte pratica (24 ore Presenza)  
E' inoltre prevista una verifica finale che si svolgerà obbligatoriamente in Presenza tramite:
  • Simulazione al fine di valutare le competenze tecnico-professionali
  • Test finalizzati a verificare le competenze cognitive
Coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione lavori.
Il corso si propone quindi di aggiornare il professionista al ruolo di coordinatore (per la progettazione e l’esecuzione) nei cantieri temporanei e mobili, fornendo le nozioni essenziali per affrontare le responsabilità che deriveranno da tale incarico, oltre che di fornire allo stesso le nozioni sufficienti ad “accompagnare” il committente, per tutta la durata del progetto, nelle scelte e nel rispetto degli obblighi che gli derivano dal Testo Unico.

Modulo 1. Le Responsabilità del coordinatore 

Le responsabilità del coordinatore; Obblighi di committente o responsabile lavori; Obblighi del CSP; Obblighi del CSE; Obblighi dei Lavoratori Autonomi e misure generali di tutela; Obblighi del datore di lavoro, dirigenti e preposti; Requisiti del coordinatore, notifica preliminare, PSC; Lavori particolari, contenuti minimi PSC; Obblighi di trasmissione, consultazione di RRLS, obblighi particolari; Guida pratica dei compiti del CSE; Sentenza sulle responsabilità del coordinatore.
 

Modulo 2. Organizzazione del cantiere

Organizzaqzione del cantiere; Delimitazione area, viabilità; Impianti; Servizi igienico assistenziali; Produzione e deposito; Attrezzature di sollevamento; Attrezzature di sollevamento. Emergenze; Emergenze e formazione. 

 
Modulo 3. Esempi di PSC

Esempio di piano di sicurezza e coordinamento; La specificità del PSC e descrizione dell'opera da realizzare; Soggetti, rischi e misure; Area, organizzazione, rischi e interferenze; Cooperazione, coordinamento e reciproca informazione; Organizzazione delle emergenze; Cronoprogramma, costi e procedure complementari; Tavole Esplicative.
 

Modulo 4. Valutazione dei rischi

I soggetti della sicurezza: il Datore di Lavoro ; Gli altri soggetti della sicurezza ; Il rischio definizione e classificazione ; Il rischio: matrice ed errore umano ; La valutazione dei rischi: riferimenti normativi ; Il processo di valutazione dei rischi ; La valutazione del rischio stress lavoro correlato ; La valutazione dei rischi e il PSC ; La valutazione dei rischi e il POS ; La valutazione dei rischi da agenti fisici e il POS ; Il DUVRI: riferimenti normativi ; Il DUVR ; La redazione del DVR ; La valutazione dei rischi nei cantieri ; Rischi frequenti in cantiere ; Gli Interpelli ; Le novità introdotte dalla Legge 161/ 2014.
 

Modulo 5. I lavori in quota

Definizione di lavoro in quota ; Le scale portatili ; Le piattaforme di lavoro elevabili ; Le principali misure di sicurezza valevoli per tutti i ponteggi ; Documentazione a supporto del ponteggio ; La scelta del ponteggio ; Ponteggi in legname ; Ponteggi metallici a telai prefabbricati ; Ponteggi metallici tubi e giunti ; Ponteggi metallici multidirezionali ; Ponteggi misti ; Gli ancoraggi ; Basetta regolabile ; Elementi che compongono il telaio ; Altri elementi del ponteggio metallico ; La mantovana para sassi ; Le verifiche al ponteggio fisso ; I trabattelli e i ponti sui cavalletti ; Le funi ; Utilizzo delle funi: misure di sicurezza ; Utilizzo delle funi: gestione delle emergenze.


Modulo 6. Organi di Vigilanza, verifiche ispettive e documenti da tenere in cantiere

Gli Organi di vigilanza ; Il Comitato Paritetico Territoriale ; L'attività di vigilanza delle ASL ; Tipi di accertamento ; La scelta dei cantieri ; I lavori al di sotto del minimo etico ; Il verbale di primo accesso ; Il potere di diffida ; Il verbale unico di contestazione – notificazione ; Il provvedimento di sospensione dell'attività ; Allegato I: gravi violazioni ; Verbale di ispezione, prescrizione, sequestro ; Il D. Lgs. 758/ 94 ; Gli atti di polizia giudiziaria ; Documentazione da tenere in cantiere: il POS; Pi.M.U.S. e progetto del ponteggio ; Piano di sicurezza e coordinamento ; Procedure semplificate per POS, PSC, PSS ; Nomina del medico competente ; Verbale di consegna DPI ; Documentazione relativa agli obblighi di trasmissione e comunicazione Nomina del responsabile dei lavori ; Nomina del CSP – CSE ; Comunicazione del CSP e del CSE, trasmissione del PSC e accettazione ; Verifica idoneità tecnico professionale ; L'ispezione in cantiere ; La rivalutazione delle sanzioni.


Modulo 7. Il rischio negli scavi, demolizioni, opere in sotterraneo e in galleria

Il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo e in galleria ; Riferimenti normativi ; Modifiche al D. Lgs. 81/08: cantieri e bonifica residui bellici ; Valutazione del rischio ; Caratteristiche dei terreni ; Meccanica dei terreni ; Fattori organizzativi ; Fattori ambientali ; Macchine movimento terra ; Opere provvisionali di sostegno e sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto ; Dinamica del verificarsi dell'evento ; Nuove tecnologie per l'esecuzione dell'attività di scavo ; Attività di demolizione ; Fasi di lavoro e normativa di riferimento ; Piano di demolizione ; Rischi specifici nell'attività di demolizione ; Operazioni in sotterraneo e in galleria - riferimenti normativi ; Gallerie ; Operazioni in sotterraneo: scavo, consolidamento, smarino ; Analisi dei rischi nei lavori in sotterraneo ; Le macchine da cantiere e gli apparecchi di sollevamento dei materiali: macchine in edilizia ; Modifiche al Testo Unico sulla Sicurezza ; Prima verifica e verifiche periodiche ; Apparecchi di sollevamento e D. Lgs. 81/08 ; Rischi connessi all'utilizzo delle macchine ; Le normative europee e la loro valenza ; Le norme di buona tecnica ; Le direttive prodotto ; Macchine da costruzione non conformi alle direttive europee ; Verifica conformità alle norme europee delle gru a torre ; Manomissione dei sistemi di sicurezza.


Modulo 8. Ambienti confinati e rischi connessi alle bonifiche di amianto

Definizione ambiente confinato ; Normativa di riferimento ; Informazione, formazione e addestramento ; Rischi connessi con il lavoro in ambienti confinati ; Rischi associati a sostanze asfissianti ; Rischi associati a sostanze tossiche ; Rischio di incendio o esplosione ; Valutazione dei rischi in ambienti confinati o sospetti ; Valori minimi di esposizione ; Indicazioni per la misure di prevenzione ; Il piano d'emergenza ; Misure per la gestione dei rischi particolari ; L'attività di vigilanza negli ambienti confinati o sospetti ; Il manuale illustrato per lavori in ambienti sospetti di inquinamento o confinati ; L'amianto ; I rischi per la salute ; Le patologie derivanti dall'esposizione all'amianto ; La normativa italiana sull'amianto ; La normativa italiana sull'amianto con il D. Lgs. 81/08 ; L'informazione e la formazione dei lavoratori ; Riconoscere, individuare e procedere alla bonifica dei materiali contenenti amianto ; Gli interventi di bonifica e i rischi connessi ; Tecniche di bonifica dell'amianto ; Misure di sicurezza ; Copertura in cemento – amianto ; I dispositivi di protezione individuale ; La sorveglianza sanitaria ; Gli organi di vigilanza.


Modulo 9. Il rischio elettrico

Tipologie di incidenti di natura elettrica ; Principali effetti dell'elettricità sul corpo umano ; Sistemi di protezione contro i contatti diretti ; La messa a terra nei cantieri ; Principali disposizioni legislative e normative ; Obblighi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. e rischi elettrici ; Obblighi D.lgs 81/ 08 e rischio fulminazione ; Impianti elettrici nei cantieri ; DPI per i lavori elettrici ; Attrezzature per lavori elettrici.
 

Modulo 10. Simulazioni sul ruolo di Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione + test finale

 
Inizio Corso: 19/02/24
Fine Corso: 30/04/24

Caratteristiche

  • Ore 40
  • Posti Disponibili 28
  • Categoria Formazione per Tecnici
  • NON iscritti 500,00 €
  • ISCRITTI C.E. di Capitanata 200,00 €